I webinar de L’Industria della Gomma

L’Industria della Gomma ha programmato una serie di webinar gratuiti per il suo pubblico di imprenditori e professionisti del settore della trasformazione degli elastomeri. Un’iniziativa pensata per colmare il vuoto che l’impossibilità di organizzare eventi dal vivo e di partecipare a fiere sta creando per la comunità, eliminando quelle occasioni di confronto e di scambio di opinioni che in una società libera, non condizionata dalle restrizioni della pandemia, erano la normalità quotidiana.

Abbiamo pensato per il 2021 a tre eventi, su argomenti che abbiamo individuato, anche confrontandoci con gli addetti ai lavori, tra quelli più attuali per il settore e le realtà imprenditoriali italiane.

In collaborazione con:

Incentivi e agevolazioni fiscali: dalla transizione 4.0 alla ricerca e innovazione

Mercoledì 14 luglio, ore 9,30

Ogni anno in Italia cambiano gli scenari e gli ambiti in cui il Governo, nella Legge Finanziaria, definisce le misure di sostegno alle imprese italiane che intendono procedere a un percorso di rinnovamento tecnologico e organizzativo per diventare a tutti gli effetti imprese digitali e “smart”. Quello che un tempo era stato indicato come “Piano Calenda” o “Piano Industria 4.0“, ora è diventato “Transizione 4.0“, basato sul meccanismo del credito d’imposta per gli investimenti in macchinari, formazione e software. Ma questi non sono gli unici ambiti in cui un’impresa tecnologica, come quelle del settore gomma, possono accedere ai benefici. Altre misure premiano l’innovazione di processo, la ricerca e sviluppo, la registrazione di brevetti o di marchi, l’utilizzo di strumenti come il “Patent Box“. Una serie di esperti, consulenti e tecnici di aziende produttrici di macchinari per il settore gomma illustreranno nel dettaglio i canali finanziamento e supporto oggi più interessanti per le imprese del nostro settore.

Interverranno:

Marco Colombo, Consigliere Giuridico CRSL, centro ricerche e trasferimento tecnologico 4.0
“Quadro normativo del piano nazionale Transizione 4.0: aggiornamenti e prospettive”

Sirio Cividino, Direttore Tecnico Scientifico CRSL, centro ricerche e trasferimento tecnologico 4.0
“Opportunità del piano nazionale Transizione 4.0 per le aziende che investono in ricerca, innovazione, design, formazione 4.0, beni strumentali e patent box”

Daniele Marangoni, Responsabile di Produzione IMG, Industrie Meccaniche Generali
Requisiti di un macchinario in ottica Industry 4.0

Giorgio Protti, Executive Manager di Tormalina – Servizi avanzati per la trasformazione digitale
“Selezionare le giuste soluzioni per la trasformazione digitale (semplificazione ed approccio concreto)”

L’apporto dell’automazione alle imprese di trasformazione della gomma

Mercoledì 6 ottobre, ore 9,30

Un settore produttivo un tempo tradizionale sta diventando sempre più “4.0“: le presse si arricchiscono di soluzioni automatizzate, di possibilità di controllo da remoto e di integrazione nei software di gestione e programmazione della produzione. Vengono asservite da robot, tradizionali o collaborativi, per il carico e scarico di pezzi o per la pulizia degli stampi e gestite con programmi di manutenzione preventiva o predittiva. Lo stesso avviene nel controllo di qualità, grazie all’adozione di sistemi di visione supportati dall’intelligenza artificiale. Con l’aiuto di esperti del settore passiamo in rassegna le tecnologie e le soluzioni più interessanti per l’automazione delle aziende della gomma, passaggio sempre più necessario per restare competitivi in un mercato sempre più complesso e per rendere la produzione più sostenibile per l’ambiente ed ergonomica per i lavoratori.

Programma in definizione.

Sicurezza informatica: rischi e strategie per il settore gomma

Mercoledì 28 aprile, ore 9,30

Gli attacchi informatici in Italia sono in crescita esponenziale. Possono portare al blocco dei servizi e-mail, come è accaduto di recente con una violazione dei server Microsoft in Europa, al furto di dati e perfino all’interruzione delle attività aziendali e conseguenti richieste di riscatto. Mettersi al riparo da questi rischi non serve soltanto ad assicurare la continuità produttiva ma anche a evitare conseguenze legali e amministrative.
Quali sono allora i passi da compiere? Durante l’evento, che durerà circa un’ora e mezza, sentiremo il parere di esperti e professionisti del settore per arrivare a definire una check-list di cose da fare sotto vari aspetti: tecnologico, della formazione, organizzativo, assicurativo e legale.

Clicca qui per accedere agli atti e rivedere il webinar

Sono intervenuti:

Mauro Cicognini, Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica
Gli attacchi informatici alle pmi italiane – Dimensione del fenomeno, strategie per difendersi

Mario Polino, Cybersecurity Research Politecnico di Milano – MADE
Una fabbrica digitale al servizio delle imprese – Il MADE, Competence Center 4.0, e la cyber security industriale

Fabio Zinesi, In4Tek – Polimeric, esperto informatico e di software per la gestione delle imprese della gomma
Cyber-attacchi e resilienza. L’iperconvergenza per scongiurare l’interruzione dell’attività

Massimo e Maurizio Modina, Biesse Broker – broker assicurativi
Come proteggere le Aziende della gomma dal rischio Cyber

Michele Lavaggi, Cyber Leader AIG Europe S.A.
Le principali garanzie di una polizza cyber

Dopo le relazioni seguirà una tavola rotonda con l’intervento di:

Francesco Cincotti e Filippo Vignini – Studio peritale AlfaCincotti su casi realmente accaduti di cyber attacchi e gestione del sinistro; Serena Somenzi e Sara Pansera – Studio CDR Tax-Legal su eventuali conseguenze legali e amministrative per le aziende che subiscono attacchi informatici, data breach e altre violazioni.

Evento organizzato in collaborazione con:
Abbonamento digitale
Translate
css.php