Skip to main content

La gomma siliconica liquida (LSR-Liquid Silicone Rubber) è attesa crescere al 9% annuo e triplicherà il suo valore di mercato nel 2035 (da circa 3 MLD di USD nel 2022 a 9 MLD di USD nel 2035). Questo è quanto previsto da un recente studio di mercato della Research Nester.

La poderosa crescita dei consumi è legata principalmente alla “tecnologia da indossare” (wearable technology) e più precisamente alla continua crescita degli smartwatch, dove la LSR è una componente fondamentale. Si pensi che nel 2023 più di 220 milioni di persone indossavano uno smartwatch. Il numero è destinato a crescere come monitoraggio dell’attività fisica, sia in sportivi amatoriali, sia nelle persone obese, che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità erano più di un miliardo nel 2022.

La LSR mostra parecchie apprezzate caratteristiche, tra cui la morbidezza, che previene l’irritazione della pelle anche per contatto prolungato, oppure un’ottima costanza delle caratteristiche elastiche che garantiscono la tenuta dei fluidi contenuti, e anche la semplicità delle formulazioni dove ci sono pochi componenti estraibili, che potrebbero essere rilasciati nel tempo.

Oltre alla tecnologia indossabile, gli altri settori industriali che influenzeranno la crescita della LSR sono:
– agricoltura: un comparto in una fase di crescita e innovazione, con lo spostamento verso coltivazione idroponiche, irrigazione minima e automatizzata, uso di acqua de-salinizzata eccetera. Si ritiene che i componenti di tenuta di questi sistemi utilizzeranno sempre più LSR per le caratteristiche di lavorabilità, durata, resistenza al sale ed igiene;
– prodotti per l’infanzia e giocattoli: LSR è il materiale ideale per le tettarelle e altre guarnizioni dei biberon, per la morbidezza, la resistenza al latte, l’atossicità, la facilità di trasformazione in manufatti con pareti sottili. Per le stesse motivazioni la LSR è impiegata per i ciucci per neonati e bambini piccoli e per giocattoli;
– prodotti per la cucina: manufatti come presine, forme per dolci, tappi e così via, che necessitano di materiali morbidi, colorabili, non tossici e che mantengono le proprie caratteristiche sia alle alte (forno), che alle basse temperature (congelatore).
– prodotti per il medicale: è la porzione più importante, stimata al 60% del totale, in cui l’atossicità, la lavorabilità, l’inerzia chimica, la biocompatibilità della LSR sono le caratteristiche premianti per l’applicazione;
– tecnologie di trasformazione: la più importante (>60%) per LSR nel periodo considerato (2022-2035) è ritenuta essere la tecnica dello stampaggio a iniezione liquido (liquid injection molding), perché consente una notevole precisione dei manufatti, un’alta automazione, un’elevata consistenza qualitativa ed alta produttività.

Per quanto le aree geografiche interessate, la più importante è prevista essere l’Asia-Pacific (APAC) con circa il 30% del mercato complessivo e con la Cina come regione più importante, seguita da Europa, Nord America, Latin America e infine Middle-East&Africa.

(Foto di Alina Kurianova da iStock)

css.php