Skip to main content
È da tempo che i consumatori hanno cambiato il loro comportamento quando devono decidere su acquisti importanti, perché badano con sempre maggiore convinzione alla sicurezza e agli effetti benefici che gli oggetti o i materiali che intendono acquistare avranno sulla loro salute. Specie se questi manufatti sono destinati ad un utilizzo che ne prevede il contatto con gli alimenti. Ciò significa che, al fine di rassicurare i loro clienti nel mondo, i produttori di questo genere di articoli devono garantire che i loro prodotti sono conformi alle normative nazionali e internazionali sulla sicurezza degli alimenti.
E Kraiburg TPE, produttore a livello globale di elastomeri termoplastici e fornitore di soluzioni personalizzate di prodotti destinati all’industria alimentare, ha ampliato il suo portafoglio di TPE idonei al contatto con alimenti con l’inserimento in gamma della nuova serie di Thermolast K: nuovi prodotti dall’utilizzo pratico in applicazioni di uso quotidiano, rigorosamente conformi a un gran numero di standard che regolamentano l’impiego dei materiali destinati al contatto con gli alimenti, tra i quali UE n. 10/2011, GB 4806 e FDA-CFR21 e anche la norma DIN EN 71-3 che disciplina i requisiti di sicurezza dei giocattoli per quanto riguarda la migrazione di alcuni elementi nocivi nei materiali con i quali sono fabbricati.
Anche sotto questo aspetto della migrazione alla superficie del manufatto di ingredienti dannosi i nuovi TPE della serie Thermolast K soddisfano i requisiti di sicurezza richiesti per l’impiego nell’industria alimentare. Essi, infatti, non contengono ingredienti per animali, metalli pesanti, ftalati, bisfenolo A e lattice. Inoltre, sono conformi anche al REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of Chemicals), all’SVHC (Substances of Very High Concern) e al RoHS (Restriction of Hazardous Substances).
Questi nuovi compound si lavorano con grande facilità in processi importanti come lo stampaggio a iniezione, l’estrusione e la stampa 3D, posseggono la caratteristica dell’aderenza al polipropilene (PP) e presentano valori di durezza che vanno da 30 a 90 Shore A. Per la loro sofficità e le buone proprietà tattili sono ideali per la realizzazione di articoli per la casa, involucri per alimenti e per prodotti per la cura della persona, rasoi, spazzolini per i denti, giocattoli e tanti altri prodotti ancora.
Sono disponibili in colori naturali e traslucidi e anche con pre-colorazione interna che amplia le possibilità di scelta per il consumatore.
css.php