Skip to main content

La Arburg ha inaugurato un nuovo Training Center presso la sua sede di Lossburg, Germania. Si tratta di un gioiello architettonico sviluppato all’interno della sede dell’azienda tedesca su una superficie globale di 13.700 metri quadrati che portano a 180.000 metri quadrati circa l’estensione totale del complesso.
La struttura raggiunge un’altezza di oltre 31 metri e si sviluppa su cinque piani: due sono riservati all’attività formativa, che disporrà di uno spazio di 2.200 metri quadrati dove i clienti potranno fare pratica, durante i corsi che vi verranno organizzati, sui nuovi macchinari con la innovativa tecnologia digitale che ne è alla base; i restanti tre piani ospitano gli uffici amministrativi organizzati in 160 potenziali postazioni su spazio aperto e, su un’area di 750 metri quadrati, un nuovo centro per la cura della salute a disposizione dei dipendenti con l’assistenza di due terapisti dello sport.Particolare segnalazione merita la facciata dell’edificio, realizzata come un’intera vetrata di 7.200 metri quadrati – rivestimento in alluminio compreso – con vetri curvi al piano terra.

Il cuore dell’area destinata alla formazione è la sala delle macchine al piano terra: misura circa 1.160 metri quadrati e ospita 15 presse Allrounder per lo stampaggio a iniezione elettriche, ibride, idrauliche e verticali, rappresentative dei vari tipi che la gamma Arburg rende disponibili, e un Freeformer per l’addestramento nello stampaggio con la tecnologia della manifattura additiva.

Le aule per l’attività formativa sono undici e si trovano al primo piano, ma in futuro l’esposizione didattica dei concetti teorici e le esercitazioni pratiche verranno a trovarsi molto più vicine, in quanto ogni aula è dotata di una lavagna intelligente all’avanguardia che consentirà ad ogni partecipante al corso di lavorare sul suo computer dotato di schermo tattile con un sistema di controllo simulato. I PC, inoltre, saranno collegati in rete tra loro consentendo ai corsisti, attraverso la conseguente interazione e la condivisione dello schermo, di lavorare sullo stesso documento grazie al trasferimento delle schermate da un computer all’altro.La digitalizzazione, poi, andrà ancora oltre col rendere possibile il trasferimento dei dati dalla lavagna intelligente dell’aula allo schermo di ogni computer.

Arburg ha incominciato nel 1969 a organizzare questi corsi, e da allora sono stati ben 120.000 i partecipanti della sola Germania che ne hanno tratto giovamento in termini di approfondimento della conoscenza di macchinari e tecnologie. Oggi il team della formazione è costituito da 30 docenti e organizza ogni anno da 650 a 700 corsi per oltre 3.500 clienti. Numeri che aumentano di anno in anno.
Il nuovo complesso è il risultato di tre anni di lavoro, con i primi preparativi incominciati a marzo del 2017, e i corsi avranno inizio a maggio di quest’anno. Ma altri lavori di ampliamento sono in corso, e quando sarà ultimata la costruzione della sala assemblaggio, lo spazio utilizzabile aumenterà da 180.000 metri quadrati a oltre 200.000. Nel 1998 era di 95.000 metri quadrati circa. Il che significa che nell’arco di tempo di 20 anni Arburg ha più che raddoppiato l’estensione del sito di Lossburg.

css.php