Skip to main content

Da domani, martedì 29 maggio, fino a venerdì primo giugno si svolge nei padiglioni di FieraMilano, a Rho-Pero, PLAST 2018-Salone Internazionale per l’Industria delle Materie Plastiche e della Gomma.
PLAST 2018 accoglie complessivamente 1.478 espositori, di cui 843 italiani e 635 stranieri, da 55 Paesi, per un totale di 54.687 metri quadri netti assegnati.
In particolare il padiglione 11 concentra le aziende del settore gomma, nella sezione dedicata, denominata Rubber.
PLAST rispecchia la posizione di preminenza che l’industria italiana delle macchine, attrezzature e stampi per materie plastiche e gomma – nucleo portante della mostra – occupa nello scenario mondiale di settore.
Infatti, oltre il 70% della produzione nazionale – che, in base alle stime dell’associazione di categoria AMAPLAST, nel 2017 ha raggiunto il nuovo record storico di 4,67 miliardi di euro – è destinato all’export.
Fitto il programma di conferenze tecniche e convegni aziendali, che forniranno una panoramica a 360° sulle ultime novità sviluppate a livello di materiali, processi, macchinari, servizi. La combinazione di tale programma convegnistico con quanto verrà esposto negli stand dagli espositori attirerà non solo gli operatori professionali ma anche i giovani che si affacciano al mondo del lavoro; saranno infatti numerose le scolaresche, provenienti principalmente da istituti tecnici, che affolleranno come di consueto i padiglioni di PLAST, per toccare con mano le tecnologie correlate all’industria delle materie plastiche e della gomma.
Inoltre, un tocco di colore: non mancherà infatti, come da tradizione, la presenza di alcuni artisti che esporranno – nell’area tematica “Art & Plastics” – opere realizzate con la plastica, a dimostrazione della versatilità di tale materiale.
Sono già migliaia gli operatori che si sono iscritti online per visitare PLAST 2018 e numerosi anche i visitatori pre-registrati alle altre quattro mostre (Ipack-Ima, Meat-Tech, Print4All, Intralogistica Italia) che si svolgeranno in concomitanza, nell’ambito dell’evento di filiera The Innovation Alliance.
Al consistente numero di visitatori attesi (almeno 150.000 in totale, per le cinque manifestazioni) si aggiungono le delegazioni ufficiali da una quarantina di Paesi di tutti i quadranti geografici, organizzate con ICE-Agenzia, composte da qualificati operatori accuratamente selezionati dalle Segreterie, con interessi anche trasversali ai settori rappresentati nell’ambito di The Innovation Alliance.

css.php