Skip to main content

Secondo la società di ricerche di mercato Research and Markets, il mercato italiano dei pneumatici invernali è previsto in crescita a un tasso annuo cumulato dell’1,11% in volume fino al 2019. Lo riporta lo studio “Winter Tire Market in Italy 2015-2019”. Il mercato preso in considerazione comprende i segmenti vettura e Suv, veicoli commerciali leggeri, veicoli pesanti e autobus. Naturalmente, le autovetture rappresentano la quota maggiore della produzione totale di veicoli in tutti i segmenti e hanno, perciò, un forte impatto sulla produzione e sulle vendite dei pneumatici.

Il quinquennio considerato vedrà attivi come produttori principali di pneumatici invernali Apollo Vredestein, Bridgestone Europe, Continental, Cooper Tire & Rubber, Goodyear Dunlop Tyres UK, Kumho Tire, Maxxis International, Michelin, Nokian Tyres, Pirelli Tyre, Rosava Tyres, Sumitomo Rubber Industries, Toyo Tire & Rubber e Yokohama Rubber. La concorrenza tra i produttori leader sarà sempre crescente, e pneumaticisti come Michelin, Bridgestone e Goodyear, presenti in tutti i segmenti, intensificheranno la loro attività per aumentare la propria quota di mercato in Europa. Avranno da fronteggiare, da un lato, la forte concorrenza dei produttori locali, dall’altro quella dei produttori asiatici low-cost.

css.php